Giappone – Info utili

Quando andare in Giappone

I momenti ideali sono l’inizio della primavera e il tardo autunno. Le piogge sono moderate e le temperature piacevoli. In inverno il clima invece è molto rigido, mentre in estate caldo e umido vi faranno compagnia. Se state pensando di andare in Giappone per la fioritura dei ciliegi, tenete conto di partire tra l’ultima settimana di marzo e le prime due di aprile. Controllate sempre il calendario dell’hanami per essere nel posto giusto al momento giusto! 😉

La stagione più piovosa va dall’inizio di giugno alla fine di luglio, quindi se potete evitate questo periodo.

Da luglio fino alla metà di novembre è invece periodo di tifoni, che colpiscono prevalentemente il sud del Giappone ma potrebbero verificarsi anche a Kyoto e Tokyo.

Visto turistico

Per i cittadini italiani che intendono recarsi in Giappone per motivi personali e turistici, per soggiorni non superiori a 90 giorni, non necessitano di visto. Sarà sufficiente quindi il passaporto in corso di validità

Pocket wifi

Assolutamente indispensabile!! È una scatolina che potrete noleggiare direttamente all’arrivo in aeroporto e che vi permetterà di avere sempre connessione. Vi assicuro che serve tantissimo soprattutto se non visitate solo Tokyo ma fate una vacanza con più tappe. Per due settimane avevo speso sui 70€ ma vi assicuro che li vale tutti. Al termine del viaggio lo riconsegnate in aeroporto.

Japan Rail Pass

Il JRP é un abbonamento ferroviario per viaggi illimitati sulla linea JR, Shinkansen compresi, ad eccezione della linea Nozomi e Mizuho. Include anche il Narita Express, due linee ferroviarie urbane di Tokyo (Yamanote Line e Chuo/Sobu Line). Calcolate bene se vi conviene acquistare questo abbonamento. Noi non l’avevamo acquistato perché a conti fatti non ci conveniva. https://www.japan-rail-pass.it

Fuso orario

In Giappone sono 7 ore avanti rispetto all’Italia quando c’è l’ora legale e 8 ore quando c’è l’ora solare

Ore di volo

Col diretto da Milano Malpensa sono 12 ore

Carte di credito

I contanti sono il pagamento più diffuso in Giappone. Negli hotel, nei ristoranti e nei negozi più grandi vengono accettate le carte di credito mastercard, visa, american express (no postepay). Con i bancomat circuito maestro potete prelevare presso gli ATM, che trovate principalmente nei 7-eleven o agli sportelli bancari.

Tax-free

Tutti i visitatori non residenti che hanno il timbro di entrata dell’immigrazione sul passaporto, possono usufruire dell’esenzione della tassa che permette di risparmiare l’8% sull’acquisto. Si applica a beni che possono essere riportati a casa propria quindi vestiti, macchine fotografiche, scarpe, cibo, alcolici ecc. Il limite minimo per usufruire dello sconto sulla tassa è di 5000 yen per scontrino.

Non tutti i negozi sono attrezzati per il programma, dovete cercare i cartelli con questo simbolo:

Di solito la tassa viene scontata al momento dell’acquisto, in alcuni negozi dovrete prima pagare poi ve la rimborseranno. Ricordatevi quindi di portare sempre il passaporto con voi, in modo che il commesso possa pinzarvi il foglio del tax-free che dovrete tenere attaccato fino al rientro. In aeroporto a Tokyo troverete un banchetto dove far visionare il passaporto da delle simpatiche signore che staccheranno i foglietti. Le merci acquistate possono essere riposte tranquillamente nel bagaglio in quanto non dovete presentarle quando passerete l’ufficio immigrazione.

Annunci

3 pensieri su “Giappone – Info utili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...