Ibiza – Le mie spiagge del ❤️

Ibiza come sapete è contornata da un’infinità di spiagge e calette per soddisfare tutti i gusti dei miliardi di turisti che si riversano sull’isola ogni estate. Qui vi parlo delle mie spiagge del cuore che ogni anno sono tappa fissa nel weekend che trascorro sull’isola!

In tutti questi anni ho sempre scelto Sant Antoni come base, questo perchè i prezzi sono notevolmente più bassi rispetto a tutte le altre località e oltre tutto è vicino alle spiagge che più mi piacciono. Ogni anno affitto la macchina in modo da potermi muovere in piena libertà. Sant Antoni è pieno zeppo di inglesi che a mio avviso rovinano un pó quello che potrebbe essere un bel paesino sul mare. Evitate di prendete un hotel in pieno centro in quanto vi ritroverete quasi sicuramente a non chiudere occhio almeno fino alle 7 della mattina😱. Per una buona colazione all’italiana potete andare da Panaria, una panetteria che fa brioche,caffè, cappuccino e succhi di frutta freschi.

Da qui potete raggiungere Cala Salada. Ogni anno mi lascia sempre a bocca aperta come la prima volta che la vidi.😍 Da qualche anno al raggiungimento dell’occupazione dei posti auto nei parcheggi, essi vengono chiusi e dovrete lasciare la macchina al parcheggio del Polideportivo Can Coix e prendere la navetta. Per evitare questa trafila vi consiglio di andare la mattina presto. Non fermatevi alla prima spiaggia attrezzata, ma andate verso destra scalando la costa per raggiungere Cala Saladeta. È una spiaggia non attrezzata quindi munitevi di ombrellone ed acqua perchè d’estate il sole picchia parecchio. Troverete comunque dei ragazzi che fanno degli ottimi mojiti, arancini e empanadas.

Rimanendo sempre in zona un’altra bella spiaggia è Cala Comte. Oltre alla classica spiaggia, se arrivati alla scogliera andate verso sinistra, troverete una caletta con un piccolo chiringuito molto carino (https://instagram.com/calaescondidaibiza?igshid=15rlkinvks90o) e molto più economico di quello centrale. 😉

Vi avviso che nasce come spiaggia nudista quindi se vi scandalizzate facilmente vi consiglio di andare in quella più grande a destra!😂

Terza spiaggia della costa, Cala Bassa. È una spiaggia attrezzata con 2/3 bar per poter pranzare e due spazi con spiaggia libera. Molto comoda da raggiungere in quanto troverete subito dietro la spiaggia un ampio parcheggio a pagamento.

All’estremo nord dell’isola si trova un piccolo gioiellino, Cala Benirras, una caletta dove potrete trovare sia spiaggia libera che lettini e ombrelloni a pagamento. La particolarità di questo posto si scopre la domenica, quando verso l’ora del tramonto un folto gruppo di hippie si raduna in fondo alla spiaggia dando inizio alla festa dei tamburi. È un momento magico che vi consiglio assolutamente di non perdere.

Sempre a nord troviamo Aguas Blancas, una delle spiagge preferite dai residenti dell’isola e dai nudisti. 300 metri di lunghezza, circondata da alte pareti rocciose, questa spiaggia offre un ambiente incontaminato. Da preferire sicuramente al mattino, dato che il sole nel pomeriggio viene coperto dalle scogliere.

-Katu-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...